Cristiano De André – Invisibili (hi bro)

Avatar feliceiovino | 3 Luglio 2020 537 Views 2 Likes 5 On 5 Ratings

537 Views 5 On 5 Ratings Rate it

Ho il rimpianto per le cose non dette,
per il tempo non vissuto insieme,
per i progetti mai partiti.
Tu abitavi sempre luoghi lontani dai miei,
laureato in frequentazioni sociali dolorose,
che io evitavo come la peste,
perchè conoscevo bene il sapore della delusione,
e soprattutto perchè in certi contesti
il pelo sullo stomaco, l’ipocrisia, la cattiveria,
sono requisiti essenziali.
Per un momento ho pensato che tu avessi l’antidoto,
sembravi a tuo agio, nel tuo mondo, anche se chi ti conosceva bene
sapeva benissimo che non era così.
Nessuno poteva fermarti, amavi la sfida,
superare i tuoi limiti.
Tu c’eri… c’eri sempre, era il tuo grande segreto,
io no, ero troppo preso da altro, rimandavo,
ora cerco di raccogliere in giro i tuoi pezzi.
hi bro


537 Views 5 On 5 Ratings Rate it

Written by feliceiovino


Comments

This post currently has no responses.

Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: