Le lobby ordinano i partiti eseguono

RESET 20 dicembre: Il portavoce alla Camera del M5S Vincenzo Caso ci racconta la denuncia senza precedenti di una forza parlamentare contro l’azione di pressione delle lobby per ottenere privilegi, sconti o vantaggi in genere dalle leggi in approvazione dal Parlamento italiano, attraverso emissari privati che hanno accesso ai palazzi del potere (con permessi dati da chi?) e che pilotano provvedimenti ed emendamenti a loro favore con l’appoggio silenzioso (fino ad ora) dei partiti politici.
Conduce Matteo Ponzano

 

 

Leave Your Comment

Your email address will not be published.*